Doppio Quinto Agos, prestito delega: cos’è, come funziona

Ti serve un prestito ma l’importo di cui necessiti non è raggiungibile con una cessione del quinto? Allora quello che ti serve è un prestito doppio quinto Agos. Questo tipo di finanziamento, conosciuto anche con il nome prestito delega, è facile da ottenere perché la finanziaria non rischia nulla a concedere il prestito. Questo perché, per legge, questi prestiti devono essere coperti da ben due polizze assicurative: una rischio perdita lavoro ed un’altra per rischio vita.

Come funziona il prestito doppio quinto Agos

Il doppio quinto Agos, è un prestito personale concesso a lavoratori dipendenti siano essi pubblici che privati. Questo a prescindere se a concederlo è Agos o altri intermediari finanziari.

Prevede una rata mensile massima il cui importo -sommato alla cessione del quinto- non può superare i 1/5 (ovvero il 20%) dello stipendio al netto delle trattenute.

Facciamo maggiore chiarezza: la doppia cessione del quinto è un prestito che può essere preso o in contemporanea con una cessione del quinto o successivamente ad una cessione del quinto. Quindi, solo quando i due prestiti coesistono si può raggiungere una rata pari ai 2/5 dello stipendio netto.

Il ruolo del datore di lavoro

Sempre in merito al suo funzionamento, va detto che, la delegazione di pagamento può essere erogata solo se il datore di lavoro accetta di firmarla. Infatti, mentre per la cessione del quinto c’è l’obbligo, nel caso del prestito con delega il datore di lavoro può rifiutarsi di avvallare la richiesta. Egli si può rifiutare e non c’è modo, quindi, di procedere alla stipula del contratto senza il suo consenso.

Se invece, il datore di lavoro accetta di collaborare, egli si incarica di effettuare mensilmente il pagamento delle rate. Quindi, provvederà trattenere dalla busta paga l’ammontare della rata, che poi verserà direttamente all’intermediario finanziario, in questo caso Agos.

Da leggere: cessione del quinto Findomestic

Cosa succede se c’è una cessione del quinto in corso?

Per Agos non ci sono problemi ad erogare un doppio quinto se chi lo richiede ha già un prestito con cessione del quinto in essere. Semplicemente avviene che si farà in modo che la somma delle due rate non superi i 2/5 dello stipendio. Agos farà i calcoli del caso e provvederà a formulare una offerta che rispetti i requisiti previsti dalla legge.

Vantaggi del doppio quinto Agos

Sicuramente il principale vantaggio che offre il prestito con delega di Agos è l’importo elevato a cui permette di accedere.

Ti faccio un esempio così che ti puoi fare una idea di massima su quanto è possibile ottenere con una cessione del doppio quinto. Supponiamo di fare il calcolo sulla busta paga di un lavoratore dipendente il cui stipendio netto mensile è di 1.500 euro più la 13°. Facendo un rapido conteggio, i 2/5 del reddito netto di quel lavoratore è pari a 650 euro. Quindi, moltiplicando i 650 euro della rata mensile per il periodo di rimborso massimo previsto ovvero 120 mesi, il totale richiedibile è di 78.000 euro.

  • Rata fissa prestabilita, che non può superare di un quinto il valore del tuo stipendio netto mensile;
  • Non ti viene richiesto un coobbligato;
  • Puoi richiederlo anche se hai già altri finanziamenti attivi o hai avuto precedenti difficoltà di accesso al credito.

Fonte: prestito delega di pagamento Agos

Lascia un commento