Piccolo Prestito Fiditalia: caratteristiche, costi e simulazione

Chi sceglie di chiedere un finanziamento, non sempre è alla ricerca di grosse somme. Le agenzie di credito offrono anzi diverse soluzioni per ottenere una piccola cifra da utilizzare per qualsiasi tipo di progetto. È il caso ad esempio del Piccolo Prestito Fiditalia.

Piccolo Prestito Fiditalia: caratteristiche

  • Finanziamento erogato da: Fiditalia S.p.A.
  • Tipologia di prestito: prestito personale
  • Modalità di richiesta: online, in filiale

L’agenzia Fiditalia mette a disposizione finanziamenti dal valore minimo di 3.000€ che puoi ottenere in poco tempo direttamente online. Le rate sono leggere (anche se vanno calcolate sempre in base alla durata) e i tempi di approvazione della pratica sono veloci.

Da leggere: piccolo prestito Agos

Quanto tempo per avere i soldi?

Per i finanziamenti piccoli infatti non sono previsti tempi lunghi di valutazione del profilo. Quello che interessa ai consulenti di Fiditalia è che tu abbia un reddito che ti consente di rimborsare il prestito entro la scadenza. Una volta fornita la documentazione necessaria, basteranno pochi giorni per ricevere una risposta. E quando la richiesta viene approvata, l’agenzia impiega solo 48 ore per versare il denaro sul conto corrente.

Durata del Piccolo Prestito Fiditalia

I Piccoli Prestiti Fiditalia hanno una durata minima di 2 anni e una massima di 7 anni. Spetta a te decidere in quante rate restituire il rimborso. Ricorda però di tener conto dei tassi di interesse e dell’importo della rata, che cambiano non solo in base al totale del credito, ma anche alla durata.

Da leggere: piccolo prestito Findomestic

Come si richiede un Piccolo Prestito Fiditalia?

La procedura per richiedere un piccolo prestito a Fiditalia è molto semplice e può essere completata online. Basta tenere a portata di mano carta d’identità, codice fiscale, un documento che attesti il reddito e il numero del codice IBAN. In alternativa, puoi sempre fissare un’appuntamento in filiale e chiedere una consulenza.

Possono chiedere un Piccolo Prestito Fiditalia i lavoratori dipendenti (con contratto a tempo determinato o indeterminato), i liberi professionisti e i pensionati.

Costi del prestito

È bene precisare che ottenere un Piccolo Prestito Fiditalia ha un costo. L’istruttoria ad esempio costa 176€, mentre l’incasso della rata 3€. Ci sono poi spese relative alle imposte di bollo obbligatorie, e così via. Per saperne di più puoi sempre consultare il contratto.

Da leggere: piccolo prestito Cofisid

Simulazione Piccolo prestito Fiditalia

Importo richiestoDurataRata mensile% TAN fisso% TAEG fissoTotale da rimborsare
3.000 €84 mesi47,78 euro7,91%11,52%4.301,92 €
3.000 €78 mesi50,54 euro7,91%11,62%4.211,32 €
3.000 €72 mesi53,77 euro7,91%11,72%4.120,64 €
3.000 €66 mesi57,60 euro7,91%11,85%4.031,60 €
3.000 €60 mesi62,21 euro7,91%11,99%3.942,60
3.000 €54 mesi67,86 euro7,91%12,16%3.855,24 €
3.000 €48 mesi74,93 euro7,91%12,36%3.767,44 €
3.000 €42 mesi84,05 euro7,91%12,62%3.681,70 €
3.000 €36 mesi96,22 euro7,91%12,96%3.597,52 €
3.000 €30 mesi113,30 euro7,91%13,38%3.511,40 €
3.000 €24 mesi138,94 euro7,91%14,06%3.428,96 €

Abbiamo simulato un piano di ammortamento per un Piccolo Prestito Fiditalia del valore di 3.000€.

Come puoi vedere dalla tabella, la rata minima è pari a 47,78€ da versare per 84 mesi consecutivi, ovvero 7 anni. In questo caso il valore del TAEG è di 11,52% ed include tutti i costi del prestito. La rata massima è quella che corrisponde al rimborso più breve, ovvero 24 mesi, cioè 2 anni. L’importo da versare mensilmente è pari a 138,94€, calcolato sul valore TAEG del 14,06%.

Simulatore per il calcolo della rata di un prestito Fiditalia. In fondo a destra della immagine si può notare anche il dettaglio del totale dovuto.

Cosa fare se hai altri prestiti in corso

Se hai altri prestiti in corso ma hai bisogno di un’altra somma di denaro, i Piccoli Prestiti potrebbero non fare per te. Puoi preferire invece un finanziamento per Consolidamento debiti. In questo modo puoi rimborsare in anticipo i finanziamenti che stai ancora pagando e nel frattempo usufruire di liquidità extra da utilizzare come vuoi.

In alternativa, se sei un dipendente o un pensionato che ha ottenuto una cessione del quinto, puoi aumentare l’importo in prestito richiedendo una Delega di pagamento, ovvero un finanziamento che puoi rimborsare con una rata pari ai 2/5 del tuo stipendio o della tua pensione.

Da leggere: piccolo prestito Compass