Piccolo Prestito Agos

Il Piccolo Prestito Agos è una soluzione di finanziamento che ti consente di ottenere una somma fino a 3.000 euro. Fa parte della categoria dei prestiti veloci ed è abbastanza facile da ottenere in quanto la cifra richiesta è modesta.

piccolo prestito Agos 3.000 euro
Simulazione di un piccolo prestito Agos da 3.000 euro

Caratteristiche del piccolo prestito Agos

Innanzitutto, come già accennato, una caratteristica molto apprezzata di questo piccolo prestito Agos è la velocità con cui viene approvato. Chiaramente Agos valuta sempre la reputazione creditizia prima di concedere un finanziamento, ma quando la somma richiesta è contenuta ed il cliente non è segnalato come cattivo pagatore, la pratica viene approvata rapidamente.

Garanzie richieste

Non servono inoltre particolari garanzie. Puoi ricevere il finanziamento senza dover ricorrere alla firma di un garante o ad una copertura assicurativa che tuteli il rimborso. Ti basta infatti fornire i dati relativi alla tua situazione reddituale, ovvero una busta paga, una dichiarazione dei redditi o il cedolino della pensione.

Da leggere: Piccolo prestito Findomestic

Durata del prestito

La durata del finanziamento cambia in base all’importo della rata mensile. In genere, per il prestito di piccole somme di denaro Agos Ducato prevede la possibilità di rimborsare la cifra anche in soli sei mesi. Ma più breve è il periodo di rimborso, più alta sarà la rata. Un aspetto da non sottovalutare se l capacità restituiva è ridotta.

Tassi di interesse

I Piccoli Prestiti Agos hanno tassi di interesse TAN e TAEG fissi e piuttosto bassi. Si aggirano infatti intorno al 6%. Per conoscere il valore esatto però bisogna prima calcolare il piano di ammortamento stabilendo durata e importo mensile da pagare.

Rata fissa

Va sottolineato che i Piccoli Prestiti Agos non sono finanziamenti flessibili. Non puoi quindi modificare l’importo della rata dopo che è stato approvato, né posticipare una data di scadenza mensile. Se sei alla ricerca di un finanziamento flessibile, devi invece rivolgerti ad un consulente Agos e richiedere un prestito Duttilio.

Da leggere: Piccolo Prestito Fiditalia

Simulazione Piccolo Prestito Agos

Importo richiestoDurataRata mensile% TAN fisso% TAEG fisso
3.000 €36 mesi91,13 euro5,90%6,07%
3.000 €24 mesi132,83 euro5,91%6,07%
3.000 €21 mesi150,71 euro5,91%6,07%
3.000 €18 mesi174,56 euro5,91%6,07%
3.000 €15 mesi207,9 euro5,90%6,07%
3.000 €12 mesi258,06 euro5,90%6,07%
3.000 €9 mesi341,58 € euro5,90%6,07%
3.000 €6 mesi508,64 euro5,91%6,07%

Abbiamo avviato una simulazione di un piccolo prestito Agos per vedere come viene calcolata la rata e le tempistiche previste per il rimborso. La somma presa in considerazione paria 3.000€.

Come si può vedere dalla tabella sopra riportata, Agos propone un piano di ammortamento che va dai 6 ai 36 mesi. Nella simulazione simulazione, la rata più bassa di 91,13€ (che diventano 94,14€ se si aggiunge la copertura assicurativa), il TAN è del 5,90% mentre il TAEG di 6,07%, da pagare per 36 mesi consecutivi, ovvero tre anni.

La rata di rimborso più alta, è quella che prevede il rimborso in 6 mesi ed ha un importo pari a 508,64€. I tassi di interessi rimangono invariati rispetto a prima e nessuna copertura assicurativa prevista.

Da leggere: Piccolo prestito Cofidis

Altri prestiti in corso?

Al momento stai ancora finendo di pagare un vecchio finanziamento? In questo caso fare un Piccolo Prestito Agos potrebbero non essere la soluzione giusta per te. Infatti, per ricevere nuova liquidità con un finanziamento in corso, l’ideale è richiedere un prestito per Consolidamento debiti. Questo tipo di prestito ti permette di chiudere vecchio finanziamento e al contempo ti da la possibilità di ottenere altra liquidità. I vantaggi sono: unica rata mensile, tempi più lunghi per il rimborso e quindi rate più piccole.

Se invece hai una cessione del quinto, puoi sia scegliere la sua chiusura anticipata con il prestito per consolidamento, oppure chiedere una Delegazione di pagamento. In sostanza sarà sempre l’ente o il datore di lavoro e provvedere al pagamento delle rate che a quel punto possono essere i 2/5 dello stipendio.

Da leggere: piccolo prestito Compass

Lascia un commento