Cessione del Quinto Agos: tutto quello che c’è da sapere

Possiedi uno stipendio o una pensione? Se la risposta è affermativa allora sei il candidato ideale per chiedere ed ottenere un prestito con cessione del quinto Agos Ducato.

Si tratta di un prestito che, soddisfatti alcuni requisiti di base è abbastanza facile da ottenere. Questo perché, tutte le cessioni del quinto per legge devono avere copertura assicurativa. Ne consegue che, la banca o la finanziaria non corre rischi nel concederli.

Prima di entrare nei dettagli del prestito con cessione del quinto offerto da Agos, mi voglio assicurare che tu abbia compreso che, per qualsiasi banca o finanziaria che eroga prestiti tu sei il cliente ideale. Anche in caso di perdita del posto di lavoro o altro di peggio -non voglio neanche dire cosa- il rientro del denaro -interessi inclusi- nelle casse della banca è garantito dalla polizza assicurativa.

Di conseguenza ti invito a leggere l’articolo ma al contempo ti suggerisco anche di seguire i link che ti consiglio (soprattutto quelli che iniziano con le parole “Da leggere”) perché sei nella condizione di scegliere e, valutando più offerte puoi trovare quella più conveniente per te. Ora possiamo entrare nei dettagli.

Esempio di offerta per una cessione del quinto a pensionati
Offerta Agos di una cessione del quinto per pensionati il cui importo è pari a 15.000 euro.

Caratteristiche della cessione del quinto Agos

Iniziamo con alcuni dettagli di carattere generale…

  • Finanziamento erogato da: Agos Ducato S.p.A.
  • Tipologia del finanziamento: prestito personale
  • Durata minima e massima: da 36 a 120 mesi
  • Modalità di erogazione: accredito su conto corrente bancario

La Cessione del Quinto Agos è un prestito personale concesso in base all’ammontare della tua busta paga o della tua pensione. La rata mensile di rimborso infatti non può superare l’1/5 del tuo stipendio netto o della pensione che ricevi ogni mese, mentre la durata del finanziamento va da un minimo di 24 mesi fino ad un massimo di 120 mesi.

Da leggere: cessione del quinto Findomestic

Come si rimborsano le rate?

La particolarità della Cessione del Quinto riguarda principalmente la modalità di rimborso che, in questo tipo di finanziamento, non avviene tramite bollettino postale o addebito diretto sul tuo conto corrente bancario. La rata viene trattenuta direttamente dalla busta paga o dalla pensione. Ad occuparsi della restituzione dell’importo concesso sarà quindi il tuo datore di lavoro oppure l’istituto che eroga la pensione.

Posso richiedere il prestito se in passato ho avuto problemi?

Inoltre, puoi richiedere la Cessione del Quinto anche se hai altri finanziamenti in corso oppure se in passato hai avuto difficoltà ad ottenere un finanziamento. E non c’è nemmeno bisogno della firma di un coniuge o un terzo fideiussore: a garantire sul tuo prestito sarà la polizza assicurativa.

La polizza assicurativa è obbligatoria?

Tutti i prestiti con cessione del quinto devono obbligatoriamente avere una copertura assicurativa. Su questo fronte Agos ti viene incontro, permettendoti di sottoscrivere una polizza assicurativa direttamente presso la loro agenzia. In questo modo il pagamento del premio assicurativo viene aggiunto all’importo della rata mensile.

Da leggere: cessione del quinto Fiditalia

Lavoratori dipendenti: requisiti

Oltre ad essere maggiorenni residenti in Italia per chiedere la cessione del quinto Agos servono: la carta di identità, il codice fiscale e il contratto di lavoro. È importante precisare che, puoi avere il finanziamento solo se il periodo di occupazione è sufficientemente lungo da coprire l’intera durata del prestito.

E se ho già una cessione del quinto, cosa posso fare?

Se hai già una finanziamento con cessione del quinto con Agos e necessiti di ulteriore liquidità, puoi chiedere anche un prestito con delega di pagamento meglio conosciuto come doppio quinto dello stipendio. In questo caso, puoi avere una rata pari a 2/5 del tuo stipendio.

Requisiti richiesti per i pensionati

Anche i pensionati possono avere accesso alla Cessione del Quinto, qualunque sia l’istituto pensionistico di riferimento. Tutto quello che ti serve è presentare, al momento della richiesta, il documento d’identità, il codice fiscale, il cedolino della pensione e un Modello CUD.

Da leggere: cessione del quinto Cofidis

Come richiedere la cessione del quinto Agos Ducato

Se vuoi richiedere la cessione del quinto Agos Ducato hai a disposizione tre possibilità:

  1. puoi preferire la strada più tradizionale e recarti presso l’agenzia autorizzata Agos più vicina a te;
  2. puoi scegliere di chiamare il numero verde 800 12 90 10 ed inoltrare una richiesta non impegnativa al telefono direttamente con un operatore;
  3. inoltrare la richiesta direttamente dal sito Agos. Per farlo puoi usare sia un computer, uno smartphone o anche un tablet.

Se decidi di utilizzare il canale online per la tua richiesta, vai alla pagina dedicata alla Cessione del Quinto e pigia sul bottone Richiedi subito inserisci i dati nel modulo di richiesta ed il gioco è fatto.

Ricorda che prima di concederti il prestito, Agos ha bisogno di valutare il tuo profilo ed è proprio per questo motivo che, già in fase preventiva, richiede l’inserimento dei tuoi dati anagrafici nonché delle informazioni principali riguardo il tuo contratto di lavoro o l’istituto pensionistico di cui fai parte.

Una volta inoltrata la richiesta, dovrai comunque aspettare che venga portata a termine la valutazione. I tempi di Agos sono però rapidi: il prestito viene infatti erogato nelle 48 successive all’approvazione del finanziamento.

Da leggere: cessione del quinto Compass

Lascia un commento